l'icona di S. Maria di Versacarro





Il doppio quaderno, nella prima parte ricostruisce le vicende storiche che riguardano la sacra icona, grandemente intrecciate di aspetti religiosi e civili, vicende in notevole parte sconosciute; dedica la seconda alla ricerca del significato del nome che da sempre la indica: Versacarro.
Nella terza parte propone una lettura del dipinto che guida alla scoperta del suo profondo simbo­lismo; svela infine nella quarta parte, un giallo legato a un dono offerto all'icona.
Offre così un approfondimento che mira al recupero delle radici storico religiose, testimonianza di un ricco patrimonio di fede e di vita che ritrovato, fa superare le brume del leggendario, dando consapevolezza al diffuso affetto dimostrato verso la santa icona.